CLUB ALPINO ITALIANO

Sezione di Voghera

VISITE AI MAGLI DI BIENNO E AL PARCO DELLE INCISIONI RUPESTRI DI CEMMO E DI SERADINA - BEDOLINA
29 Maggio 2016


Scarica il volantino in formato PDF

Zona: Lombardia, media Valle Camonica
DIFFICOLTA': T (Turistica)
Quota partenza: a) Bienno m. 445
b) Capo di Ponte m. 362
Dislivello complessivo: qualche decina di metri
Ambiente: media montagna
Tempo di visita:
-ai Magli ed al Mulino di Bienno h. 2 e 1/2 circa;
-ai Parchi di Capo di Ponte h. 2 e 1/2 circa;
Pranzo: al sacco

Ritrovo: ore 6.45 presso la Chiesa dei Frati - Voghera, via F.lli Rosselli
Partenza: ore 7.00
Viaggio con pullman : (fermata a Casteggio, parcheggio supermercato Carrefour ore 7.10)
Rientro previsto: ore 20.00

Costo escursione Soci
- Ragazzi E 20 (bus + visita)
- Adulti E 25 (bus + visita)
- Non Soci
Adulti E 36 (bus + visita + Diritti Segr. E 4 + Assicurazione Obbligatoria E 7);
- Ragazzi E 27 (bus + visita + Assicurazione Obbligatoria E 7).
Iscrizioni in Sede entro venerdì 20 maggio con versamento caparra Euro 20 fino all'esaurimento dei posti disponibili.

PROGRAMMA:

All'arrivo a Bienno
Visita alla Fucina: al piano inferiore si potrà ammirare una fucina medioevale completamente funzionante, mentre al piano superiore una collezione di reperti minerari ritrovati durante gli scavi nella miniera di ferro di Campolungo. Si assisterà ad una dimostrazione di forgiatura nel modo tradizionale.
Visita guidata di alcuni tratti del Vaso Rè, straordinaria opera di ingegneria idraulica medievale, fonte di energia per i vari opifici presenti nel paese di Bienno; Visita al Mulino risalente al 1400 ed alla annessa struttura abitativa, una raccolta di reperti etnografici.

Pausa per il pranzo al sacco;

Trasferimento in bus a Capo di Ponte

Visita ai Massi di Cemmo: due enormi massi su cui sono incisi oltre 200 petroglifi risalenti al III millennio a.C.; primo sito di arte rupestre individuato in Valle Camonica nel 1909, quindi passeggiata nel vicino Parco Archeologico di Seradina - Bedolina dove, sulle rocce levigate dal ghiacciaio camuno, sono raffigurate innumerevoli scene di caccia, di aratura e figure antropomorfe.

Una curiosità: tra le specie vegetali presenti, tipiche di un ambiente di media montagna, si trova, insolitamente, un particolare fico d'India nano, l'Opuntia compressa, che ha trovato in questi luoghi il suo microclima ideale.

Abbigliamento: pur trattandosi di una escursione definita Turistica si raccomanda il solito abbigliamento a cipolla, giacca impermeabile o k-way e scarponcini da trekking con suola ben scolpita.

REGOLE DI COMPORTAMENTO
-leggi attentamente il foglio gita e valuta le tue capacità fisiche. Ogni accompagnato si ritiene in grado di superare agevolmente le difficoltà proprie dell'attività come indicate nel presente volantino;
-ogni accompagnato ha l'obbligo di comportarsi in modo diligente e prudente nonché di adeguare il suo comportamento alle indicazioni del capo gita e dei suoi collaboratori. Il reiterato rifiuto di ottemperare alle direttive del capo gita comporta l'esclusione immediata dall'attività. A seguito dell'esclusione dell'accompagnato il capo gita e tutti gli altri soggetti responsabili non rispondono dei danni subiti o cagionati ad altri dall'escluso;
-sii puntuale agli orari;
-non sopravanzare il conduttore di gita;
-non abbandonare il gruppo o il sentiero;
-non ti attardare per futili motivi;
-coopera al mantenimento dello spirito di gruppo ed alla sua compattezza;
-rispetta l'ambiente, non abbandonare rifiuti, non cogliere vegetali, non produrre inutili rumori molesti.