CLUB ALPINO ITALIANO

Sezione di Voghera

Escursione Intersezionale TICINUM
ALTA LANGA

Domenica 22 ottobre 2017



Scarica il volantino in formato PDF

Percorso sulla “Grande Traversata delle Langhe” (GTL) da Niella Belbo a Mombarcaro.
Le terre storiche di Cesare Pavese, Nuto Revelli, Beppe Fenoglio, tra astigiano e cuneese.
Le colline Patrimonio UNESCO con vigneti, nocciole, funghi, castagne, miele Le Langhe fanno parte delle suggestive zone collinari piemontesi – divise tra l'astigiano e il cuneese - attraversate dalle valli incise da corsi d'acqua come la Bormida, il Tanaro, il Belbo. Sui crinali stanno i paesi, abitati storici che spesso si guardano tra loro da opposte rive. L'Alta Langa è vissuta per anni nell'isolamento, quando c'era soltanto la terra, carrarecce, sentieri, polvere: oggi invece le strade hanno aperto tali paesaggi anche al turismo. L'Alta Valle Belbo – dove noi cammineremo – è un territorio dolcissimo di colori, soprattutto d'autunno, caratterizzato da linee ondulate che ricordano i cavalloni marini. La natura del suolo è particolarmente aspra e quindi un terreno duro da lavorare e coltivare. Qui il camminare è un'abitudine e una necessità molto antiche: è piacevo le oggi percorrere questi secolari tratturi sui poggi panoramici e nei boschi fitti: l'ambiente cambia in continuazione tra borgate, cascinali, chiesette, cappelline. A San Benedetto Belbo, circa metà percorso, le autorità locali hanno segnalato i “luoghi fenogliani”, dove lo scrittore partigiano ha trascorso la giovinezza tornando anche successivamente agli amati colli natii. Un percorso quindi ricco di spunti naturalistici, storici, culturali da non perdere.

Se rispettiamo i tempi previsti, nel pomeriggio effetturemo una sosta a BARBARESCO, nota località che ha dato il nome al celebre vino: centro storico, degustazioni enologiche, visita alla torre (piccolo museo interattivo,
panorama sulla Valle del Tanaro: ingresso € 4,00 per gruppi).
Partenza: P.za V.Veneto–Abbiategrasso Ore 6.45.
Partenza: P.zza del Mercato - Magenta Ore 7.00
Regione: Piemonte
Punto di partenza: Niella Belbo (CN)
Difficoltà: T
Punto di Appoggio: Niella Belbo (CN)
Interessi: Panorama, ambientali, paesaggio, cultura.
Acqua: Punti ristoro nei paesi
Pranzo: Al sacco, con possibilità bar all’arrivo
Accompagnatori: Maurizio – Paolo
Dislivello: 250 m. salita e discesa.
Tempo totale escursione: 3 h effettive di cammino
Il percorso potrà essere modificato in funzione delle
condizioni ambientali per la sicurezza del gruppo.

Trasporti: Pullman. Nel caso in cui non si raggiungesse il numero minimo di partecipanti stabilito dagli accompagnatori della gita stessa è annullata. E se si dovesse andasse con le auto proprie l’escursione parte da Niella Belbo (CN) parcheggio.
Abbigliamento: È indispensabile avere con sé un corretto equipaggiamento da escursionismo: Giacca a vento, pile.
Come calzature obbligatoria: Scarponi o delle pedule alte da montagna. Utili i bastoncini telescopici.
Quote di Partecipazione: Soci CAI: € 21,00 – Non Soci CAI: € 31,00 La quota comprende il viaggio di A/R in Pullman.
N.B.: gli Accompagnatori hanno la facoltà di modificare il programma e gli orari previsti

ACCOMPAGNATORI: ANE-EAI PAOLO ZAMBON 338 4452936
AE EAI MAURIZIO CERRI 338 2206270