CLUB ALPINO ITALIANO

Sezione di Voghera

Parco del Monte Avic
1 luglio 2018


Scarica il volantino in formato PDF

Escursione
Classica escursione nel primo parco naturale valdostano: ambiente di suggestivi laghi alpini, Pietre Verdi e splendidi larici.

Legenda
E = sentiero privo di difficoltà tecniche, mulattiera per uso agro silvo pastorali di discreto impegno fisico

Spirito
di gruppo non competitivo: attento alle bellezze umane e della natura.

Spese
Come da regolamento la partecipazione all’escursione non comporta alcun costo ai soci.
Per i non Soci e’ obbligatorio versare 10 € per sottoscrivere l’assicurazione, rilasciando in segreteria : nome ,cognome e dati di nascita entro il 29.06.18
L’equipaggio con mezzi propri,divide le spese.
Viaggio in Pullman: € 20,00 indicative

Orari
Ritrovo: ore 7,20 presso la sede sezionale
Partenza: ore 7,30
Rientro previsto : ore 20,00

Iscrizioni
entro il 29 Giugno

Trasferimento
Il viaggio e’ previsto con mezzi propri o in pullman al raggiungimento di 40 iscritti. Riordino alle 10,00 in Frazione Mont Blanc di Champorcher (AO) Itinerario ad anello: La court di fraz. Mont Blanc,Lago Muffe’,Col de la Croix, Rifugio Barbustel, Col du Lac Blanc, La Court. Il capo gita, in caso di necessità, si riserva di apportare variazioni all’ itinerario descritto. Segnaletica Regionale VdA:10, 10C Esposizione: nord/sud Difficolta’: E Quota min.: 1750 mt.
Quota max.: 2309 mt.
Dislivello escursione: mt. 700 c. (850 c. in pullman)
Sviluppo: 12 Km c.
Tempi: 4,30 ore escluso le soste
Copertura cellulare:no
Cartografia: Parco Monte Avic (AO)
Pranzo
Colazione: al sacco o al Rifugio Barbustel
Acqua: non presente sul percorso
Abbigliamento
Adatto all’escursionismo in quota, muniti di indumenti per il cambio e giacca tecnica.
Equipaggiamento
Obbligo di scarponcini con suola intagliata e zaino.

Suggerimento
non esitare, chiedi informazioni ai proponenti delle escursioni : 3394349100
Disciplinare
leggi attentamente il foglio gita e valuta le tue capacità fisiche; ogni accompagnato si ritiene in grado di superare agevolmente le difficoltà proprie dell’attività come indicate nel presente volantino;
ogni accompagnato ha l’obbligo di comportarsi in modo diligente e prudente nonché di adeguare il suo comportamento alle indicazioni del capo gita e dei suoi collaboratori. Il reiterato rifiuto di ottemperare alle direttive del capo gita comporta l’esclusione immediata dall’attività. A seguito dell’esclusione dell’accompagnato il capo gita e tutti gli altri soggetti responsabili non rispondono dei danni subiti o cagionati ad altri dall’escluso;
sii puntuale agli orari;
non abbandonare il gruppo o il sentiero: avvisa di tue necessità;
non ti attardare per futili motivi;
coopera al mantenimento dello spirito di gruppo ed alla sua compattezza;
rispetta l’ambiente, non abbandonare rifiuti, non cogliere vegetali, non produrre inutili rumori molesti.